L’avv. Bianco commenta così il Comunicato stampa pubblicato ieri  sulle Regole e limiti della Giustizia Sportiva:

“ La Corte Costituzionale, intervenendo su una questione ad Essa sottoposta dal TAR Lazio, interviene nuovamente sulla annosa questione della autonomia dello sport, escludendo l’estensione della tutela giurisdizionale del TAR all’annullamento del provvedimento disciplinare. Viene pertanto ribadito il principio dell’autonomia dell’ordinamento sportivo pur precisando nel contempo la rilevanza che ha l’accertamento incidentale del giudice amministrativo sulla legittimità dell’atto di cui devono tener conto anche gli organi dell’ordinamento sportivo”